MUFFINS CON SORPRESA

lunedì 11 maggio 2009



CYNTHIA BARCOMI SANTA SUBITO!

Se è riuscita a farmi fare questi muffins buonissimi dopo milioni di tentativi falliti può riuscire a farmi fare praticamente tutto.

La tentazione dei muffins mi è venuta -ormai taaaaaanto tempo fa- dopo averne visti di ogni foggia in giro per i vari blog di cucina.

Ne ho provati una montagna, non me ne è mai riuscito nessuno.

Belli erano belli, quello sì, ma dentro erano sempre un po' gommosetti e appiccicosi, ben lontani dal risultato che speravo.

Invece proprio stavolta che ho deciso di provare con una ricetta, diciamo così, un po' stravagante, tutto è filato liscio come l'olio: morbidi, soffici, veramente buonissimi.

Dico stravagante perché gli ingredienti principali di questi muffins sono il cioccolato... e la maionese.

Proprio così, M A I O N E S E, avete letto benissimo.

Se ne discuteva una volta con Alex parlando del libro della Barcomi che presenta, appunto, questa ricetta e questa della torta con la maionese era un'avventura che non potevo lasciarmi sfuggire.

Come dice Cynthia, in fondo la maionese altro non è che una combinazione di olio e uova.

E poi tutte le ricette tratte dal suo libro che ho provato finora hanno funzionato alla perfezione, perché non lasciare a casa il naso storto e mettersi subito a impastare?

Bè, sono proprio felice di averci provato, questi sono i miei primi muffins riusciti alla perfezione e finalmente ho potuto sfoggiare questi pirottini meravigliosi ricevuti in dono da Laura per il mio compleanno.

Mi dispiace solo di non essere stata impavida fino in fondo e di aver dimezzato le dosi: quei miseri sei muffins sono finiti in un secondo!




MUFFINS CIOCCOLATO E MAIONESE


Dosi per 6 muffins:

115 ml di acqua

15 gr. di cacao amaro

80 ml di maionese

70 gr. di farina

30 gr. di amido di mais

100 gr. di zucchero

1 cucchiaio di natron (bicarbonato di sodio)

un pizzico di sale

zucchero a velo q.b.


Pre-riscaldare il forno a 180°.

Riscaldare l'acqua sul fornello e, prima che raggiunga il bollore, unirvi il cacao amaro.

Lasciare raffreddare a temperatura ambiente e aggiungere la maionese, mescolando finché il composto sia bello liscio e omogeneo.

A parte mescolare tutti gli ingredienti secchi (farina, amido, zucchero, bicarbonato e sale) e unirli poco a poco al composto cacao/maionese, mescolando A MANO per un minuto circa.

Distribuire il composto nei pirottini precedentemente sistemati nello stampo da muffins e infornare per circa 20 minuti (fare la prova dello stecchino).

Lasciarli raffreddare per 10 minuti nello stampo e sformare.

Quando si saranno raffreddati del tutto spolverarli a piacere con zucchero a velo.