VELLUTATA DI PATATE DOLCI, LATTE DI COCCO E LIME

venerdì 6 febbraio 2009



Odio l'inverno con tutta me stessa.

Non trovo per niente romantico il panorama tutto imbiancato dalla neve -se dura più di un giorno- e non ci vedo niente ma proprio niente di affascinante nelle giornate grigie e pioggerellose.

Meno male che ci sono le zuppe.


VELLUTATA DI PATATE DOLCI, LATTE DI COCCO, LIME


Dosi per 2-3 persone:


2 patate dolci medie

2 scalogni

1 pezzetto di zenzero fresco

il succo di mezzo lime non trattato

150 ml di latte di cocco

brodo vegetale leggero q.b.

olio extra vergine d'oliva q.b.

sale q.b.

pepe nero q.b.


Soffriggere lo scalogno tritato finemente in un filo d'olio extra vergine d'oliva, aggiungere lo zenzero tagliato a fettine sottilissime e un paio di cucchiai di acqua calda (o brodo) e lasciar andare sul fuoco medio per un paio di minuti.

Aggiungere le patate dolci sbucciate e tagliate a cubetti, il succo di mezzo lime e far rosolare per 5 minuti mescolando bene.

Coprire le patate col brodo caldo e cuocere con coperchio per 20-25 minuti.

Passare tutto al frullatore (aggiungendo un po' di brodo caldo se la consistenza fosse troppo densa).

Rimettere sul fuoco basso, aggiungere il latte di cocco, regolare di sale e pepe e cuocere per un paio di minuti.

Decorare con striscette di lime ricavate col rigalimoni e servire con crostini.


Pubblicato da Mariù a 15:55  

2 commenti:

hai beccato la mia passione! Amo l'inverno solo per questo....la proverò sicuramente. Bella ricetta e bella foto, BRAVA!!!

Lisa ha detto...
9 febbraio 2009 12:54  

Grazie!!
Ne ho fatte cosí tante quest'anno -qua fa freddo per davvero!!- che potrei aprire un blog di sole zuppe!
Baci!

Mariù ha detto...
9 febbraio 2009 12:56  

Posta un commento