SPEEDY LUNCH

martedì 20 gennaio 2009

Questo post è per il mio amico Mauro che sostiene che una carbonara di zucchine sia ammissibile solo in un paese dove ci sono solo zucchine.
Io sono soddisfattissima invece: piatto semplice, squisito e soprattutto velocissimissimissimissimo.
In una sola ora di pausa pranzo sono riuscita a tornare a casa -ok, ok, abito a 500 mt dal mio posto di lavoro- a cucinare, a scattare due foto, a gustarmi il pranzetto, un caffè e a tornare in ufficio!


CARBONARA DI ZUCCHINE




Saltare una zucchina tagliata a pezzetti piccoli per qualche minuto a fiamma alta in una padella con un po' di olio extra vergine d'oliva.
In una ciotola sbattere bene -meglio se con uno sbattitore elettrico- un tuorlo d'uovo con abbondante parmigiano (o pecorino) e pepe nero.
Cuocere gli spaghetti in abbondante acqua bollente salata, scolarli al dente e rimetterli sul fuoco con pochissima acqua di cottura e le zucchine e mescolare bene per un minuto.
Togliere dal fuoco e unire la pasta al composto di uovo mescolando bene perché l'uovo non cuocia e la consistenza rimanga cremosa.
Servire con una spolverata di parmigiano.

Pubblicato da Mariù a 17:56  

1 commenti:

Le zucchine sono una verdura di colore verde a forma di cazzo, particolarmente apprezzate per le decorazioni; hanno la singolare qualità di non sapere di niente.

La pancetta nasce a cubetti in vaschette di plastica ed è molto gustosa; ha la singolare qualità di essere grassissima.

Le persone sane di mente mangerebbero sempre i cibi grassi, perché sono più gustosi dei cibi magri, che servono solo a non ingrassare.

Le persone che scelgono liberamente di sostituire i cibi grassi con i cibi che non sanno di niente hanno le lumache nel cervello, e devono essere evitate come la peste.

Nel caso si viva in un luogo privo di pancetta e zeppo di zucchine, è possibile mangiare le zucchine al posto della pancetta, in attesa di un trasferimento.

Omodestanza ha detto...
29 gennaio 2009 19:40  

Posta un commento