POLPETTINE DI ZUCCA CON CUORE FILANTE

venerdì 20 novembre 2009



Ho praticamente quasi abbandonato la vita telematica ultimamente, non posto più, non riesco a seguire i miei blog preferiti, sono concentrata quasi solo sulla barca di lavoro che mi tocca finire prima di Natale visto che poi starò via un mese per il viaggio probabilmente più importante della mia vita (vi dirò in seguito).

Rifaccio capolino con questa ricetta autunnale ora che qua è autunno per davvero.
Dopo quel preludio d'inverno e addirittura un giorno di neve (Gulp! Il 4 novembre?!) da qualche settimana si sono rialzate le temperature, il sole splende più che mai, le foglie giallo/arancio/rosso/marroni cadono dagli alberi a più non posso.... insomma, Berlino è davvero stupenda, una gioia per gli occhi e per lo spirito in questi giorni.


POLPETTINE DI ZUCCA CON CUORE FILANTE

500 gr. di zucca sbucciata e tagliata a pezzetti
2 scalogni
olio extra vergine d'oliva q.b.
1 uovo
50 gr. di pangrattato
2 cucchiai di Parmigiano grattugiato
sale q.b.
pepe q.b.
1 mozzarella di bufala a un pezzo di gorgonzola tagliati a dadini
olio per friggere q.b.

Soffriggere lo scalogno tritato finemente in un filo d'olio extra vergine d'oliva, aggiungere la zucca sbucciata e tagliata a cubetti e lasciar andare sul fuoco medio con qualche cucchiaio di acqua calda.
Salare, pepare e cuocere aggiungendo poca acqua calda per volta finché la zucca sia diventata morbida e l'acqua sul fondo si sia completamente asciugata.
Far raffreddare completamente.
Frullare la zucca ottenendo così una purea morbidissima.
Aggiungere l'uovo, il pangrattato, il parmigiano grattugiato, aggiustare eventualmente ancora di sale e pepe e lavorare fino a ottenere un composto morbido e facilmente lavorabile.
Formare delle palline di forma regolare inumidendo le mani di tanto in tanto con dell'acqua fredda.
Inserire al centro di ogni pallina un cubetto di mozzarella di bufala o un cubetto di gorgonzola.
Passare nel pangrattato e friggere in abbondante olio caldo.
Salare leggermente e servire.

44 commenti:

Per essere un'apparizione fugace tra i mille impegni, la tua, è un'apparizione meravigliosa, un'epifania quasi ;-), che propone una ricetta meravigliosa!
Adoro la zucca in ogni modo, e queste polpette filanti mi intrigano non poco :-)
Complimenti
un abbraccio e buon lavoro


Giulia

Giulia dans le noir ha detto...
20 novembre 2009 16:02  

Se poi torni con un cuore caldo e filante...per noi va benissimo. Che bell'idea quest'illusione raffinata di suppli'.
Non ti preocccupare per il resto ;-)
Inatnto bacioni e buon fine settimana!

dada ha detto...
20 novembre 2009 16:52  

ciao carissima hai ragione ti si vede di rado am quando torni sforni delle delizie gustosissime!!!!un abcione imma

dolci a ...gogo!!! ha detto...
20 novembre 2009 17:15  

MARIU'''''' TESORA SEI TORNATA!!!!!! cicciola, se sparisci qui andiamo in crisi d'astinenza!
non scomparire pls!
baci

babs

Babs ha detto...
20 novembre 2009 17:19  

Mariù, sono senza parole: queste polpettine sono bellissime e, anche se so già che non riprodurrò la ricetta originale, perché non posso mangiare cose fritte, sono convintissima che in forno mi riusciranno altrettanto bene!

Onde99 ha detto...
20 novembre 2009 17:33  

Le proverò presto, in questi giorni sto ""infilando la zucca in tutte le pietanze.
In bocca al lupo!!!!

lenny ha detto...
20 novembre 2009 18:15  

AAAWWWWWWWWWW (ululato da lupo): ma queste polpettine sono splendide!!!
Ho copiato la ricetta, le rifaro' appena possibile.
L'interno doveva essere a 3.000 gradi...

CorradoT ha detto...
20 novembre 2009 18:24  

Queste polpettine sono troppo invitanti! Ma dove te ne andrai per il viaggio più importante della tua vita? :)

Gloria ha detto...
20 novembre 2009 19:39  

ma sono favolose queste polpettine!!! le segno!

Federica ha detto...
20 novembre 2009 21:23  

ci pensavo ieri .pensavo a come trasformare la zucca che ho qui e che non ne posso molto più:d in polpette ..e sei arrivata tu!:D

Genny G. ha detto...
20 novembre 2009 23:35  

Eccole qui le polpettine con la zucca, sono favolose!
Ti abbraccio forte forte Mariù!

Tania ha detto...
20 novembre 2009 23:41  

che sfizio1

marsettina ha detto...
21 novembre 2009 14:48  

una ricettina da copiare subito subito!!

Alem ha detto...
21 novembre 2009 18:39  

Woah,che ME-RA-VI-GLIA !
Di' un po', ma di questi tempi, se non cucini qualcosa con la sorpresina dentro, non sei contenta, eh?! ;P
E comunque non te la cavi mica così: che vuol dire "mozzarella o gorgonzola", devi dirci quale ci sta meglio !
Io per me, se bisogna proprio esagerare...ci vedrei anche della provola affumicata, che con la zucca... è la morte sua !
Curiosità: ma tu non ci hai messo nessuna erbetta per profumare, chessò tipo salvia o rosmarino magari?
Grazie
Lilly*

eleonora ha detto...
21 novembre 2009 20:45  

Spero tanto che questo tuo viaggio andrà benone!
Intanto mi rifaccio gli occhi con le polpettine, sono un sacco invitanti!
UN bacione!

Rossa di Sera ha detto...
22 novembre 2009 00:55  

Anche tu vittima dell'epidemia di ricette alla zucca? Ortaggio irresiostibile, che mi piace tantissimo cucinare e mangiare. Queste tue crocchette potrebbero ben figurare come aperitivo in una mia prossima cena: dunque te le copio (nella cucina di casa mia... s'intende!). Grazie e... facci sapere dove intendi scomparire per un po'. A presto

Sabrine

sabrine d'aubergine ha detto...
22 novembre 2009 02:24  

Guai a te però se al ritorno dal tuo lungo viaggio non ci bombardi di post :-)) Sono in crisi di astinenza da PLAP (acronimo del tuo blog, se dovessi stare a scervellarti cosa intendo).
Non ci credo, hai fatto dei "supplì" di zucca. Da urloooo.
Baci cara
Alex

22 novembre 2009 08:16  

Dove vai cara? Ritorno alle origini e cose simili o viaggio di nozze? Insomma ora c'hai incuriosito... che splendide polpettine, golosissime! Torna presto eh!

iana ha detto...
22 novembre 2009 16:02  

E meno male che hai molto da fare, altrimenti cosa cucineresti???
Comunque, lo sai che stiamo organizzando proprio il nostro prossimo viaggio a Berlino?????
baci
Stefania

fantasie ha detto...
22 novembre 2009 23:12  

ma tu mi vuoi maaaaaaaaaaaale?
e per fortuna ti sei risparmiata la foto delle polpettine aperte a metà con il cuore filante, perchè se no sarei morta stecchita!

senti, parlando seriamente... vorrei fare un fine settimana prolungato a berlino... conosci un posto dove andare a dormire?

desperate.viz ha detto...
22 novembre 2009 23:57  

ne posso avere un centinaio, per favore??!

Ivana ha detto...
23 novembre 2009 09:45  

mamma che voglie.
per fortuna ho un avanzo di risotto alla zucca in frigo e in testa una specie di supplì.
ti penserò.

enza ha detto...
23 novembre 2009 15:22  

@Giulia: Infatti sono buone buone!
Dopo i miliardi di varianti di zuppe di zucca finalmente mi sono innamorata di una ricetta con la zucca diversa!! Provale, non ti deluderanno!
Benvenuta!!

@dada: Una tira l'altra, credimi! Più che supplì però direi crocchette, no? Un bacione!

@imma: Grazie cara! Eh si, mi si vede di rado. Una volta i viaggi, una volta il lavoro, una volta la pigrizia... sono qui sempre meno. Ma io sono fatta così, poco costante e assecondo il momento. Però non sparisco!!!

@Babs: No, no, non del tutto!! Diciamo che ho i miei tempi, eheh...

@Onde99: Fammi sapere come ti vengono se le fai, volevo provarle anch'io al forno ma in questo periodo sono più in vena del solito di strappi alla regola... se vengono bene pure al forno inizio a farle tutti i giorni!

@lenny: Anch'io quando inizia la stagione della zucca non riesco a farne a meno! Verrò a vedere presto cosa stai combinando tu con la zucca. Baci!

@Corrado: Una volta probabilmente! Dopo il servizio fotografico si sono inevitabilmente raffreddate, ma filante era filante lo stesso il cuoricino!
Un bacione!

@Gloria: Vado per qualche settimana in Mozambico, il mio Paese natìo e nel quale non sono mai tornata in 29 anni. Vedrò per la prima volta i luoghi che sarebbero potuti essere i miei e probabilmente incontrerò i parenti che non ho mai conosciuto. Una carrambata insomma. Vi aggiorenerò.
Baci!

@Federica, Marsettina, Alem: Grazie!

@Genny: Telepatia!!! Anch'io delle solite zuppette non ne posso più, ne ho fatto overdose!

Mariù ha detto...
23 novembre 2009 17:24  

@Tania: Eh già, quelle che ti dicevo! Grazie!

@eleonora: Ahah, ci pensavo anch'io: aridaje co' sto ripieno filante!
Non saprei dirti cosa mi sia piaciuto di più. Forse il gorgonzola perché contrasto col gusto dolciastro della zucca... ma io vado matta per il gorgonzola, lo metterei dappertutto, non so se valga la mia opinione. La verità è che erano buonissime tutte e due le versioni. E con la provola affumicata, hai proprio ragione, devono essere ancora più buone! Io le ho fatte semplici semplici, senza erbette o aromi ma è un'ottimo suggerimento il tuo, bisognerebbe tentare!! Chi prova prima!
Grazie mille e un bacione!

@Rossa di Sera: Lo spero anch'io! E non vedo l'ora... Grazie mille! Un bacione.

@sabrine d'aubergine: Sempre, appena arriva la stagione io le zucche le assalto!
Solo che spesso e volentieri cucino zuppette che non mi pare il caso di pubblicare, talmente tante ce ne sono in giro per la rete!
Come dicevo sopra a Gloria vado in Mozambico, il Paese in cui sono nata. E' la prima volta che ci torno dopo essermi trasferita in Italia quando avevo solo 4 mesi, sarà emozionante... per questo è così importante. Ma vi dirò di più a viaggio concluso... Un bacio!

@Alex: Tesora, come minimo al mio ritorno ne parlerò per mesi di questo viaggio! Spero di riuscire a pubblicare le mille foto che farò perché a quanto pare il rischio di essere rapinati da quelle parti è altissimo (pure mio padre, che lì ci ha vissuto per anni, l'ultima volta che ci è stato è stato derubato diverse volte!!) quindi spero di riportare a casa macchina fotografica e foto!
PLAP è stupendo, ha proprio un bel suono, si sposa bene col blog! Spero di tornare a essere più attiva molto presto e di venire a trovarvi più spesso (chissà quante meraviglie mi sto perdendo.... solo guardando le anticipazioni su Fb mi viene l'acquolina!) ma ho una collezione talmente enorme da finire in tempi record che non prevedo di avere respiro per un po'.
Cmq... non sono più crocchette che supplì?
Un bacio grande grande.

@iana: Viaggio di nozze?? Uahahahahahahah!! No, ancora non se ne parla proprio...
Leggi sopra i commenti a Gloria e sabrine d'aubergine: si va in Mozambico! E sarà un viaggio importantissimo. Grazie mille e un bacione!

@fantasie: E' il tempo per postare che manca, mica quello per cucinare!! Davvero venite a Berlino? E quando?? Fammi sapere, veh!

@desperate.viz: Eh già, quegli scatti da bavetta mancano proprio! Quando vieni esattamente a Berlino? Scrivimi un'email che ti do volentieri un po' di dritte.

@Ivana: Quante ne vuoi! Benvenuta!

@enza: Bè, tu sei giustificata! Io vivo di voglie tutti i giorni, chissà che succederà quando sarò incinta!
Sai che tempo fa volevo fare anch'io dei supplì con gli avanzi del risotto alla zucca? Poi me lo sono completamente dimenticato in frigo per giorni e addio supplì. Un geniaccio.

Mariù ha detto...
23 novembre 2009 17:24  

MOzambico... wow!!! che bello!!! ma torna presto nel web!!!! BACI Vale

23 novembre 2009 21:53  

ma che meraviglia, ho tanta zucca nel congelatore che non so come smaltire, giusto ieri il marito ha comprato del gorgonzola...magari la corrompo e ci metto della mozzarella ordinaria e via di polpetta !!

janefonda ha detto...
24 novembre 2009 11:54  

Anche io viaggio poco durante l'anno ma quando arriva lo faccio con tutti i crismi :-)
Complimenti per questi supplí di zucca (sebbeneil paragone sia riduttivo) e a presto!!

Mimmi ha detto...
24 novembre 2009 13:47  

@Valentina: Ancora di tempo ce n'è, vedrò di non sparire del tutto prima di allora! E pure di non farmi rapire laggiù...

@janefonda: Basta solo il gorgonzola per provarne una versione!

@Mimmi: A dire il vero pure durante l'anno io viaggio parecchio, quest'anno direi pure troppo!
Grazie mille!

Mariù ha detto...
24 novembre 2009 14:01  

Cara cara mariù, allora ritorni alle origini!!! Ti faccio un grosso in bocca al lupo... chissà quante aspettative!!! A presto!

iana ha detto...
25 novembre 2009 14:07  

Mozambico, che bello!!!
Sarà sicuramente un'esperienza magnifica, unica, favolosa!!!
Aspettiamo racconti, foto, ricette, tutto quello che vuoi che ci possa far odorare il profumo di questo tuo paese lontano!
Un abbraccio forte!

Anonimo ha detto...
25 novembre 2009 23:20  

Questo commento qui sopra è mio, non so perché non ha preso il mio nome, baci!

Konstantina ha detto...
25 novembre 2009 23:21  

Cara Mariù, per quel poco che riesci a tornare ci regali sempre della cordialità così piacevole.. e soprattutto (;P) deìi piatti e ricette così belle, buone e invitanti che... ti si può perdonare tutto, stanne certa :)

fiOrdivanilla ha detto...
26 novembre 2009 13:02  

Mi sembra un ottimo modo per tornare alla ribalta, no?!?!
Mi sono segnata la ricetta, perché questa cosa del cuore filante ha catturato tutta la mia attenzione... ;)
Buon pomeriggio!

Carolina ha detto...
26 novembre 2009 13:04  

@iana: Che crepi 'sto lupo! Aspettative tantissime, emozioni, timori... spero di non tornare delusa. Sarà bellissimo, ne sono certa.
A presto!

@Konstantina: Spero di tornare carica di tutto quello che dici... spero di tornare a dire il vero! Il mio cuore ballerino lo conosco, qua rischio di scrivervi da là tra poco, altro che Germania.

@fiOedivanilla: Thanks!!

@Carolina: Macchè tornata alla ribalta, io torno un giorno e sparisco mille altri. Checcivuoifà, mi tocca sgobbare.
Grazie mille!

Mariù ha detto...
26 novembre 2009 13:14  

Aspetto notizie del tuo viaggio!!! e grazie per queste polpettine...cercavo una ricetta simile...mi sa che smetto di cercare e provo la tua!!

Alex ha detto...
26 novembre 2009 14:49  

Sono davvero golose queste polpettine... che voglia!!

Maurina ha detto...
26 novembre 2009 16:11  

Ciao! son davvero bellissime queste polpettine!! con un cuore filante ed un impasto così di stagione...e certo che le proviamo!!
baci baci

manu e silvia ha detto...
26 novembre 2009 17:15  

@Alex: Ne arriveranno, questo è certo! Una valanga!
Un bacione,
m.

@Maurina: :-)

@manu e silvia: Non vi deluderanno, vedrete!

Mariù ha detto...
27 novembre 2009 12:29  

mi nanno colpito molto queste polpettine di zucca, sono una bella idea di antipasto per una bella cena

Gunther ha detto...
27 novembre 2009 16:10  

@Gunther: Già... e una tira l'altra, vedrai!

Mariù ha detto...
29 novembre 2009 22:30  

croccantissime !! che belle ! ciao !

FairySkull ha detto...
30 novembre 2009 18:15  

@FairySkull: Grazie!

Mariù ha detto...
1 dicembre 2009 11:27  

che belle! secondo te si possono fare al forno invece che friggerle?

Elisabetta ha detto...
2 dicembre 2009 12:58  

@Elisabetta: Non saprei, non ho ancora provato ma immagino di si... se provi fammi sapere 'chè la prossima volta non mi dispiacerebbe evitare di friggere!

Mariù ha detto...
2 dicembre 2009 18:45  

Posta un commento